lunedì 7 novembre 2011

La cessione del quinto

Sempre più famiglie ricorrono alla cessione del quinto per far fronte alle proprie esigenze di liquidità, siano esse dovute ad un acquisto importante come la casa o l'automobile sia per far fronte ad altri impegni economici.
La cessione del quinto è una forma di prestito personale il cui rimborso avviene attraverso l'addebito diretto in busta paga e il cui ammontare non può superare il quinto dello stipendio, ovvero il 20% del proprio netto in busta paga. Possono richiedere la cessione del quinto i dipendenti pubblici statali, i dipendenti di aziende private con contratto a tempo determinato e i pensionati INPS e INPDAP, la cessione del quinto non può essere richiesta da un lavoratore autonomo e, generalmente, da chi ha un contratto a progetto a tempo determinato (salvo il caso in cui la rata del rimborso sia pari o inferiore a quella della scadenza del contratto stesso).

Creative Commons License
.