La carta prepagata paypal con iban

Molti conoscono paypal, il circuito di trasferimenti fondi elettronici più utilizzato per l'acquisto online (ebay, e-commerce in generale) ma non tutti sanno che è possibile richiedere e attivare la carta prepagata di paypal dotata di un proprio iban, ossia quella serie di numeri che la equiparano a un conto corrente online, permettendo di svolgere numerose operazioni dal proprio pc.

La carta prepagata di paypal opera sul circuito mastercard, quindi vi sarà accettata praticamente ovunque, è emessa e gestita da CartaLis Imel Spa e viene distribuita dalla rete Lottomaticard. 
E' possibile caricare sulla prepagata paypal fino a 10.000 euro, la ricarica ha un costo di 90 centesimi a operazione e diventa gratuita per gli importi superiori ai 400 euro e per i trasferimenti di fondi da paypal.
E' possibile attivare un servizio di notifica via sms dei prelievi effettuati.

Per ricaricare la prepagata paypal è possibile rivolgersi ai punti convenzionati lottomaticard, utilizzare i fondi su paypal o eseguire dei bonifici bancari dal proprio conto.

Per richiedere la carta è possibile compilare un modulo online, direttamente sul sito paypal, e poi recarsi al più vicino punto lottomaticard per il ritiro della carta. In alternativa è possibile farsi recapitare la carta direttamente a casa e attivarla successivamente con un bonifico  bancario di almeno 15 euro. Questa procedura ha dei tempi di gestione più lunghi, in seguito al bonifico trascorreranno almeno 10 giorni prima di ricevere il PIN e il PUK necessari per l'utilizzo della carta.

Con i codici PIN e PUK sarà possibile monitorare online tutti i movimenti della carta accedendo alle funzionalità della Banca Sella.

Per richiedere la carta prepagata Paypal non è necessario essere titolari di un conto paypal.
Il costo di attivazione della carta prepagata paypal è di 5 euro, anche se numerose promozioni speciali permettono di abbattere i costi di emissione portandoli a zero.

Il prelievo attraverso gli sportelli di Banca Sella è gratuito mentre sugli sportelli delle altre banche implica una commissione di 1,50 euro per i paesi europei e di 3 euro per gli altri paesi.
Chi sceglie di ricevere l'estratto conto cartaceo dovrà mettere in conto un costo annuale di 3,50 euro mentre l'estratto conto digitale costa 1,81 all'anno se l'importo dei movimenti supera i 77,47 euro.
In caso di smarrimento o furto della carta si devono contattare i numeri dell'assistenza clienti (199.800.880 per l'Italia, 39 015 2434644 per l'estero)

Commenti

Post popolari in questo blog

iw bank. Cosa propone.

Piccolo prestito Inpdap