Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2010

Prestito personale Compass

Compass propone prestiti personali personalizzati e adattabili alle diverse esigenze dei clienti, offrendo quindi prodotti versatili e sicuramente competitivi tra le varie proposte che permettono di ottenere soldi subito in caso di bisogno.
Compass total Flex è il prestito che permette di richiedere da 1.500 a 30.000 euro prevedendo la possibilità di diminuire l'importo della rata, aumentando la durata del prestito, dopo i primi 12 mesi di rimborsi. Questa estensione si effettua senza spese aggiuntive e può essere effettuata per ben 5 volte nel corso del finanziamento, allo stesso modo è possibile estinguere in qualsiasi momento la totalità del debito contratto, sempre senza pagare commissini aggiuntive.  Se la domanda di prestito verrà accettata, il denaro sarà immediatamente disponibile, addirittura nella stessa giornata.
E' possibile stipulare un'assicurazione che protegge il nucleo famigliare da eventi sfavorevoli e imprevedibili, anche riguardanti la salute.

TWIN: quando mutuo e conto corrente vanno di pari passo

La proposta lanciata dal gruppo UBI è semplice e interessante: fare viaggiare insieme il conto corrente e il mutuo, unendo la prerogativa del risparmio e degli interessi generati dalle liquidità del conto corrente con l'impegno a lungo termine di un mutuo. I vantaggi?   al conto corrente verrà applicato lo stesso tasso di interesse del mutuo. Con twin le somme depositate nel conto corrente saranno comunque sempre disponibili per ogni esigenza, il conto abbinabile è il duetto (nelle sole versioni mio, noi, maxi e cinqueAzzero) e ogni sottoscrittore avrà la possibilità di scegliere se utilizzare gli interessi maturati sul conto corrente per diminuire l'importo delle singole rate o di diminuire la durata del mutuo. In pratica gli interessi del conto corrente contribuiscono a pagare il mutuo stesso! Questa soluzione accontenterà soprattutto quelli che si lamentano di non avere un tasso soddisfacente nei propri conti correnti, a dispetto dei tassi applicati nei mutui, in questo caso in…

Da oggi operativi gli incentivi statali, al via gli acquisti per risparmiare

Parte oggi l’assalto all’accaparramento del bonus governativo che permetterà a molti italiani di  risparmiare usufruendo degli incentivi riservati all’acquisto di cucine componibili, elettrodomestici, motocicli, connessioni a banda larga , motori nautici. Una cospicua fetta degli stanziamenti è stata inoltre riservata alle macchine da lavoro quali le gru per l’edilizia, i rimorchi e le macchine agricole e da movimentazione terreno. Altro settore incentivao è quello dell’efficienza energetica industriale e degli immobili ad alta efficienza energetica.

Il fondo, di 300 milioni di euro, è stato spartito tra queste macrocategorie nell’ottica di incentivare i consumi a basso impatto ambientale e rilanciare un’economia stagnante per via della profonda crisi economica di cui ancora non si vede l’uscita.

Duttilio, il prestito flessibile

Così si presenta Duttilio sul sito ufficiale dell'Agos Ducato, il prestito che diventa flessibile. Il prodotto finanziario si pone come un prestito adattabile ai programmi di spesa e alle diverse  esigenze dei clienti, rimborsabile in rate facilmente modificabili di importo. Cosa offre Duttilio? La possibilità di monetizzre da 2.750.000 euro fino a 30.000,00 con un tasso (TAN) fisso a partire da 9% fino ad un massimo di 13,51%. Duttilio può essere rimborsato da 12 fino a 120 rate a cadenza mensile. Per richiedere il prestito occorre fornire carta d'identità, codice fiscale e documento comprovante il reddito personale ed è vincolato ad un rimborso bancario (tramite RID). La flessibilità del prodotto consiste nella semplicità con cui è possibile modificare l'importo della rata, aumentandola o diminuendola, la richiesta di modifica deve avvenire almeno 3 mesi dopo l'apertura del finanziamento e almeno 40 giorni prima della scadenza da modificare. Duttilio offre poi la possibi…

Mutuo inpdap

I dipendenti   i pensionati dell'amministrazione pubblica possono richiedere, per l'acquisto della prima casa, il mutuo presso l'Istituto Nazionale per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica, (INPDAP).
Requisito per poter avanzare la richiesta del mutuo è essere dipendenti effettivi da almeno 3 anni, inoltre il richiedente e i suoi famigliari non devono risultare intestatari di un abitazione entro un raggio di 100 km dal comune dove si trova l'immobile da acquistare.

Per richiedere il mutuo occorre presentare domanda presso la sede  provinciale  INPDAP inviando il modulo (scaricabile nella pagina della modulistica) tramite raccomandata con ricevuta di ritorno allegando la documentazione richiesta.
Le concessioni dei mutui sono vincolati alla disponibilità economica di ogni sede, in ogni caso il mutuo Indpad ha un valore richiedibile massimo di 300.000 euro ed è stipulabile per 10, 15, 20, 25 o 30 anni.
Se la domanda viene accolta e il mutuo approvato, entro …

Conto Tascabile di che banca!

Innovativa l'idea proposta da che banca con questo conto tascabile che altro non è se non una carta ricaricabile utilizzabile per fare e ricevere bonifici in quanto dotata di iban. In pratica è  possibile farsi accreditare lo stipendio, domiciliare le bollette e pagare tramite i rid, tutte possibilità prima riservate ai soli conti correnti tradizionali e ora...a portata di carta ricaricabile.
La carta può essere caricata fino a contenere un massimo di 50.000 euro, la spesa è ovviamente vincolata al fondo sulla carta, non si concede credito in pratica... se i soldi ci sono si possono prelevare presso i normali sportelli bancari, quando i fondi si esauriscono occorre ricaricarli per poter continuare ad utilizzarla. La carta è attiva nei circuiti pagobancomat e mastercard, questo garantisce la massima fruibilità ovunque, sia in Italia che all'estero.